Record mondiale per il drone ad idrogeno

2019-01-24T14:42:14+00:00 25 Gennaio 2019|

Sostenibilità e prestazioni accoppiata vincente

Un progetto per lo sviluppo di un veicolo aereo senza equipaggio (UAV) alimentato a celle a combustibili ad idrogeno ha superato il suo obiettivo originale di test di volo di 60 minuti con un carico utile di 5 kg, stabilendo un nuovo entusiasmante punto di riferimento per il tempo di volo e il carico utile nel settore commerciale UAV.

Il progetto RACHEL, sostenuto da Innovate UK, è guidato dalla impresa Productiv per conto di BATCAM, principali specialisti nel film-making con UAV del Regno Unito . Il drone in questuione è alimentato da celle a combustibile da Intelligent Energy, il cui team ha una notevole esperienza e un comprovato record nella produzione di alcune delle pile a combustibile più leggere e più alimentate al mondo per gli UAV commerciali.

L’obiettivo iniziale del progetto era quello di raggiungere 60 minuti di volo continuo trasportando un carico utile di 5 kg. Gli UAV alimentati a batterie a polimero di litio pilotati da BATCAM garantiscono circa 12 minuti di volo. Il recente test del drone alimentato a celle a combustibile, realizzato appositamente, l’ha visto volare per 70 minuti ininterrotti con un carico utile di 5 kg. Questo risultato è stato ottenuto su un UAV con un payload al decollo inferiore ai 20kg, utilizzando una bombola da 6 litri contenente gas idrogeno compresso a 300 bar.

“Questa innovazione apre nuove opportunità per gli operatori commerciali UAV.” Jonathan Reed, Productiv

Il progetto si concluderà a inizio 2019 con i test realizzati dalla BATCAM sugli utenti finali. Il successo del progetto porterà grandi benefici alle figure coinvolte nell’utilizzo commerciale del sistema UAV, in settori quali l’estrazione mineraria, l’agricoltura, le ispezioni, il monitoraggio, la sicurezza e i servizi di emergenza.

Intelligent Energy ha completato il lavoro di integrazione e BATCAM ha fornito consulenza sui requisiti di progettazione, obiettivi di progetto e ha pilotato i voli di prova. Inoltre, Intelligent Energy sta commissionando e sperimentando una soluzione di rifornimento portatile user-friendly e conveniente realizzata da NanoSUN, un fornitore specializzato in combustibile ad idrogeno. Il ruolo di Productiv comprende la gestione del programma, la pianificazione del modello aziendale, la progettazione per la produzione e l’ottimizzazione della catena di fornitura, con l’obiettivo di avere tutti i componenti provenienti dal Regno Unito.

Jonathan Reed di Productiv ha commentato: “l’efficacia degli UAV è limitata dal loro tempo di volo e dalla loro capacità di carico. Questa innovazione apre nuove opportunità agli operatori commerciali UAV“. “Gli operatori hanno bisogno di tempi di volo più lunghi di quelli che possono essere conseguiti con le batterie e stanno quindi cercando fonti di energia alternative con maggiore densità di potenza. L’energia a idrogeno ha un enorme potenziale in questo ambito, e prevediamo una crescita significativa del mercato degli UAV alimentati a idrogeno nei prossimi anni.

Jon Hurndall, CEO di BATCAM, ha commentato: “Mi congratulo con tutti i partner per questo fantastico risultato. E ‘ bello vedere l’innovazione di prodotto e il continuo sviluppo delle celle a combustibile idrogeno per UAV – queste rappresentano una valida alternativa alle batterie al polimero litio che non sono solo difficili e costose da trasportare a livello internazionale, ma in gran parte inefficienti rispetto all’idrogeno. Un tempo di volo di 60 minuti con un grande carico utile crea molte opportunità, non solo con i nostri attuali clienti broadcast, ma anche in altri mercati e settori commerciali. Siamo ansiosi di esplorare queste opportunità nel 2019.

David Woolhouse, CEO di Intelligent Energy, ha detto: “qui a Intelligent Energy ci siamo impegnati ad aiutare i nostri clienti UAV a risolvere il problema del tempo di volo. Accogliamo con favore questo progetto innovativo finanziato dal Regno Unito, che integra ulteriormente l’integrazione della tecnologia delle celle a combustibile a beneficio dell’industria.”. “I vantaggi delle celle a combustibile rispetto alle batterie per i nostri clienti sono chiari: rifornimento veloce, nessuna vibrazione, funzionamento silenzioso, emissione zero nel punto di utilizzo e tempi di volo tre volte maggiore rispetto alle batterie. Le celle a combustibile sono un punto di svolta per il mercato commerciale UAV.”

Maggiori info:  The hydrogen drone