Skypersonic a Dronitaly 2019

2019-03-18T09:53:17+00:00 14 Marzo 2019|

La Parola ai Protagonisti

Abbiamo posto alcune domande a Giuseppe Santangelo, President & CEO di Skypersonicpresente il prossimo 4 e 5 Aprile alla quinta edizione di Dronitaly (Stand n°24) al Palazzo delle Stelline di Milano.

Quali sono gli ambiti di applicazione dei vostri prodotti?

Il nostro Skycopter, drone sferico insensibile ai disturbi elettromagnetici, si rivolge alle ditte di ispezioni e all’industria. Ci sono molte attività ispettive complesse e pericolose che sono tuttora svolte da personale umano e l’utilizzo dello skycopter in questi casi si dimostra una soluzione efficace. Pensiamo ad esempio all’ispezione interna di un boiler o di una ciminiera, di un impianto fognario o delle intercapedini di un ponte.

Alcune di queste operazioni non possono essere svolte da droni convenzionali data la presenza di ostacoli fisici o di disturbi elettromagnetici, o ancora l’assenza di un segnale GPS. Lo Skycopter, invece, utilizza una tecnologia GPS Indoor denominata Skyloc, da noi brevettata, che consente di escludere l’uso della bussola a bordo e fornisce un segnale ultra accurato della posizione anche dove il satellitare non arriva.

Il mercato mondiale dei droni cresce. Quali prevede saranno gli ambiti professionali e industriali che richiederanno maggiormente l’utilizzo dei droni nei prossimi anni?

Le ispezioni programmate e cadenzate delle infrastrutture rappresentano sicuramente un ambito di utilizzo preminente da qui ai prossimi anni. Ponti, serbatoi, ciminiere e impianti nucleari sono alcuni degli scenari complessi che richiederanno l’uso di droni dalle caratteristiche complesse: autonomia prolungata e intelligenza artificiale faranno la differenza. Per esempio, il nostro Skyloc monta un sistema neurale di deep learning in grado di geo-mappare automaticamente l’interno.

Quali novità presenterete a Dronitaly 2019?

A Dronitaly avremo il piacere di presentare in anteprima la nostra più recente tecnologia, Skyloc, il navigatore per i luoghi non coperti da GPS, oltre lo Skycopter in tutte le sue funzionalità. Avremo anche modo di illustrare come si orienta l’approccio normativo per l’uso di questi dispositivi in ambienti industriali, tema a noi particolarmente caro anche perché sono uno dei componenti del Comitato ASME per la generazione degli standard sull’uso dei droni per motivi professionali.

WORKSHOP

Ispezioni Industriali con Droni e tecnologie autonome di navigazione.
Skyloc: sistema Deep Learning per volo autonomo indoor.

DRONITALY / Sala Leonardo, Giovedì 4 aprile 2019 h. 14.00 - 15.00