Normative

2019-09-02T14:31:59+02:00 28 Maggio 2018|

ENAC pubblica il nuovo regolamento

ENAC ha di recente pubblicato il quarto emendamento al regolamento sui droni. Entrano in campo gli Scenari Standard, nessuna novità per i trecentini.

L’emendamento del 24 maggio 2018 inserisce ufficialmente gli scenari standard (già previsti da nota informativa nel 2017) nel regolamento per facilitare le operazioni specializzate critiche: tra gli scenari considerati che non richiedono autorizzazioni qualora ci si attenga ai limiti di quota, velocità, distanza e vento massimo specificati ricordiamo, ad esempio, le riprese video cittadine e cinematografiche, il monitoraggio dei cantieri stradali e delle reti.

Inoltre, allo scopo di semplificare e sburocratizzare l’attività di reportistica e di analisi dell’Ente, non sarà più obbligatorio inviare annualmente i dati relativi alle missioni e alle ore di volo eseguite, bensì sarà sufficiente inviarle solo dietro esplicita richiesta dell’ENAC, così come basterà un’auto-certificazione per richiedere l’autorizzazione a operare in scenari standard.

Ulteriori aggiornamenti al regolamento sono previsti più avanti, come annunciato in precedenza dall’Ente.

Fonte: ENAC