Boeing investe in Robotic Skies, services provider di UAS

2019-06-10T11:05:06+02:00 10 Giugno 2019|

 

Robotic Skies: una rete globale di oltre 170 stazioni di riparazione certificate

CHICAGO, 5 giugno, 2019 – Boeing ha annunciato investimenti in Robotic Skies, un services provider che mette in connessione costruttori e operatori di sistemi aerei unmanned commerciali (UAS) con un network globale di oltre 170 officine di aviazione civile certificate.

L’accesso a una manutenzione sicura e affidabile supporterà le operazioni commerciali e gli  sforzi della mobilità urbana

“Focalizzati sulla sicurezza, stiamo realizzando un solido ecosistema operativo per la mobilità  on-demand che supporti il futuro degli aerei, dei veicoli aerei e dei sistemi autonomi”, ha commentato Brian Schettler, managing director di Boeing HorizonX Ventures. L’investimento fa parte della rigorosa strategia a lungo termine di Boeing basata sul conseguimento di partnership a valore aggiunto che rafforzino e accelerino la crescita e la consegna di elementi di differenziazione ai clienti.

Le operazioni aeree commerciali unmanned e autonome rispecchiano sempre più quelle dell’aviazione dotata di equipaggio, compresa la necessità di manutenzione di qualità fornita da tecnici certificati”, ha dichiarato Brad Hayden, founder and CEO of Robotic Skies. “Questo recente investimento ci consentirà di continuare ad accrescere la nostra impronta globale e di espandere le capacità operative a supporto dei clienti”.

Boeing HorizonX Ventures ha guidato questo finanziamento con la partecipazione di Thayer Ventures, Sun Mountain Capital e KickStart Seed Fund. L’investimento si fonda su una collaborazione precedentemente annunciata con Robotic Skies, Boeing Global Services e la sua controllata Aviall e Jeppesen, finalizzata a fornire servizi commerciali UAS potenziati.

Boeing è la più grande azienda aerospaziale del mondo e leader nella fornitura di aerei commerciali, sistemi di difesa, spaziali e di sicurezza e servizi globali. L’azienda, primo esportatore statunitense, supporta le compagnie aeree e i clienti governativi americani in oltre 150 Paesi. Boeing ha più di 150.000 dipendenti in tutto il mondo e conta sui talenti di una base di fornitura globale. Fondata su una tradizione di leadership aerospaziale, Boeing continua a primeggiare in tecnologia e innovazione, a consegnare ai suoi clienti e a investire nella sua gente e nella crescita futura.

La startup gestisce la manutenzione, la revisione e i servizi di modifica per produttori globali e  operatori di sistemi aerei unmanned commerciali

Robotic Skies è l’unico network globale di centri di manutenzione UAS certificati. Offre una serie di servizi in loco chiavi in mano progettati per garantire che gli UAS volino in modo sicuro, efficiente e conveniente intorno al mondo. Fondata nel 2014, Robotic Skies ha oltre 170 officine di riparazione in oltre 40 Paesi, nelle quali fornisce MRO e servizi di supporto agli UAS commerciali. Ogni centro di servizio del network è dotato di esperienza nell’aviazione e addestramento in fabbrica tali da assicurare la mission readiness di questi aerei.

Per maggiori informazioni su Robotic Skies www.roboticskies.com.

Fonte : Boeing