Droni ed emergenza

Un drone salva i residenti dal vulcano in eruzione

I droni si stanno rapidamente trasformando in strumenti di estrema importanza per le squadre d’emergenza coinvolte in operazioni di ricerca e recupero. Alle Hawaii, per esempio, la tecnologia dei droni è stata recentemente utilizzata per evacuare i residenti e metterli al riparo dal percorso segnato dalla lava fuoriuscita dal vulcano Kilauea.

L’U.S. Geological Survey (USGS) questa settimana ha descritto come il video live streaming di uno dei suoi veicoli aerei senza equipaggio ha aiutato i soccorritori a raggiungere un residente la cui casa sembrava essere sul punto di essere inghiottita dal flusso di lava. Le immagini in diretta dal drone sono state analizzate e utilizzate in tempo reale da una squadra in remoto per mettere in salvo il gruppo di residenti attraverso un percorso sicuro.

In un tweet postato dall’USGS lo scorso 30 maggio si legge “[Il drone] assicura un’evacuazione tempestiva e con successo conduce in salvo un residente dopo che l’eruzione di lava ha generato un flusso di magma molto veloce” “[The drone] helps prompt and guide evacuations and led to the successful rescue of a resident after a lava pond outbreak sent a very fast pahoehoe flow”.

Il video seguente mostra la ripresa effettuata live dal drone e utilizzata dal team di salvataggio in tempo reale per far fronte alle difficili condizioni.

La situazione a terra appare precaria e di certo il residente deve essersi sentito terrorizzato vedendo la lava avanzare sempre più. I dati inviati in tempo reale dal drone hanno consentito alla squadra di soccorso di seguire un percorso sicuro e raggiungere la proprietà facendosi strada con le loro torce elettriche. Una volta raggiunta l’abitazione, il team è stato guidato verso un sentiero di evacuazione sicuro, allontanandosi dalla zona di pericolo.
La tecnologia dei droni si sta chiaramente dimostrando una vera manna per i vulcanologi, così come per i team di gestione delle emergenze che lavorano con loro. Gli aeromobili a pilotaggio remoto offrono un modo sicuro per avvicinarsi ai vulcani attivi, fornendo ai geologi dati aggiornati sulla direzione e l’estensione dei flussi di lava e informazioni preziose sugli sviluppi intorno al vulcano nel lungo periodo.
2018-06-05T11:02:37+00:00 5 giugno 2018|