News dal mondo

Kawasaki presenta il drone subacqueo per il monitoraggio dei gasdotti.

Accordo di base raggiunto in occasione del primo test di verifica al mondo per AUV (veicolo subacqueo autonomo) dotato di braccio robotico per l’ispezione delle condotte sottomarine.

Kenji Tomida (Left) Vice President and Senior Executive Officer, Kawasaki Fiona Hyslop (Middle) Scottish Cabinet Secretary for Culture, Tourism and External Affairs Steve Ham (Right) Commercial Director, The Underwater Centre

Kawasaki Heavy Industries, Ltd. ha annunciato l’accordo di base con The Underwater Center (TUC), un centro di prova e addestramento marino a Fort William, in Scozia, nel Regno Unito, per condurre un test di verifica di un prototipo AUV equipaggiato con un braccio robotico per l’ispezione di condotte sottomarine. Il test, previsto per ottobre 2018, sarà il primo test del genere al mondo.

Concentrandosi sulla crescente domanda di manutenzione delle condotte nei giacimenti offshore di petrolio e gas, Kawasaki ha sviluppato tecnologie di componenti all’avanguardia per AUV, basate su sofisticate tecnologie sottomarine sostenute internamente per molti anni. Mirando alla commercializzazione entro il 2020, Kawasaki sta attualmente sviluppando un AUV in grado di caricare e trasferire alla nave madre i dati raccolti sott’acqua durante la localizzazione e l’ispezione delle condotte, comprese quelle sepolte dai sedimenti dei fondali marini

Nel novembre 2017, Kawasaki ha completato con successo un test di verifica presso TUC per l’ancoraggio automatico sottomarino di un prototipo AUV alla sua stazione di ricarica, che prevede la ricarica senza contatto e comunicazioni ottiche di grande capacità.

Per il prossimo test, sfruttando le sinergie delle sue tecnologie, Kawasaki prevede di utilizzare un prototipo AUV equipaggiato con un braccio robotizzato fornito di un’unità di ispezione (attualmente in fase di sviluppo), per la localizzazione e il tracciamento autonomo delle condotte sottomarine. Il test si concentrerà sulla verifica della capacità del braccio robot di assorbire il movimento dell’AUV causato dalle correnti marine e sulla verifica dell’unità di ispezione nel tracciare continuamente un gasdotto in tali condizioni.

AUV equipped with robot arm for subsea pipeline inspection (Image)

La Scozia è leader globale nello sviluppo offshore, attraverso  l’innovazione della tecnologia sottomarina per lo sviluppo di petrolio e gas offshore. Riflettendo il forte interesse del governo scozzese per questa collaborazione, l’accordo di base con il TUC è stato firmato alla presenza del Segretario del Governo Scozzese per la Cultura, il Turismo e gli Affari Esteri, Fiona Hyslop, in visita in Giappone.

Ha dato un indirizzo, affermando, “Il piano d’azione sottomarino del governo scozzese, lanciato a gennaio 2017, riflette le nostre ambizioni di sostenere questo importante settore, non solo nei mercati internazionali del petrolio e del gas, ma anche di diversificare in altri settori, tra cui le fonti rinnovabili e l’estrazione in acque profonde. Sono lieto che Kawasaki Heavy Industries, Ltd, una delle principali aziende giapponesi, abbia deciso di sviluppare questa tecnologia innovativa in Scozia che sicuramente soddisfa le nostre ambizioni. È una notizia fantastica per The Underwater Center a Fort William.“, esprimendo le sue forti aspettative per gli AUV di Kawasaki.

Steve Ham, direttore commerciale di The Underwater Centre, ha dichiarato:

The Underwater Center è stato davvero lieto di supportare KHI durante i test del loro AUV nel nostro sito di test marino. Abbiamo instaurato un ottimo rapporto sullo sviluppo e la consegna del progetto e non vediamo l’ora di accoglierli a Fort William entro la fine dell’anno e in futuro“.

L’accordo afferma inoltre che TUC collaborerà con Kawasaki sullo sviluppo futuro della tecnologia dei veicoli subacquei. L’accordo promuoverà l’impegno di Kawasaki a rafforzare ulteriormente la loro partnership con il governo scozzese e TUC, al fine di guidare lo sviluppo di tecnologie in avanti per AUV e altri veicoli sottomarini.

Fonte: Kawasaki

2018-07-17T11:56:10+00:00 17 luglio 2018|